Escursione a Santa Barbara nel Garda

Chiesetta con vista

Poco lontano dal noto sentiero del Ponale si trova un tracciato che permette di raggiungere la scenografica chiesetta di Santa Barbara. Lungo il sentiero un'immersione fra le pinete e lo scenografico bastione di Riva del Garda, nonché un susseguirsi di spot panoramici sul lago. Il punto di arrivo? Una chiesetta con una vista a 360° sul Garda e i piccoli paesini che si affacciano sul lago!

Storia

Un percorso intriso della storia, dove visitare strutture che testimoniano il passato di questi territori

Periodo consigliato

Questo percorso è consigliato in tutte le stagioni

Scenari fotografici

Non rimarrete delusi, i nostri percorsi meritano molte foto che potrete condividere con tutti i vostri amici

Bivacco

Questo sentiero permette di intercettare un bivacco: Capanna Santa Barbara dove poter sostare per il pranzo.

L'itinerario per la chiesetta di Santa Barbara

Il punto di partenza di questo itinerario è situato poco lontano dal centro di Riva del Garda. Poco lontano dal centro città percorrete Via Bastione e, dopo la rotonda di Via Monte Oro, seguite la strada che si inerpica in salita, con le indicazioni per il Bastione. Il percorso diventerà sempre più stretto, trasformandosi da asfaltato ad acciottolato, in una strada tutta a curve. Raggiungerete in breve tempo Via Santa Maria Maddalena, dalla quale, svoltando a sinistra raggiungerete subito il Bastione di Riva del Garda. Dopo aver sostato qui per riprendere il fiato e godere della vista spettacolare, ci dirigiamo verso il sentiero che si snoda dietro al bastione, il quale sale ancora perpendicolare alla montagna. Raggiungiamo quindi un'altra strada sterrata nella quale, tenendo la sinistra, intercettiamo nuovamente il sentiero che si dirama fra curve e pinete. Raggiungiamo la prima tappa della nostra escursione: la Capanna Santa Barbara, dotata di panche con vista dove poter sostare al sole per il pranzo. Ci dirigiamo poi verso la tappa finale del nostro percorso: la cappella di Santa Barbara. La raggiungiamo tramite il sentiero che intercettiamo a sinistra del bivacco, dopo aver intercettato un acquedotto. Dalla chiesetta godiamo di una vista bellissima sul Lago di Garda e sui suoi bellissimi paesini adagiati vicino all'acqua. Per il ritorno abbiamo due diverse opzioni: tornare per lo stesso sentiero che abbiamo percorso all'andata oppure fare un anello, facendo un percorso ad anello. Questa seconda opzione prevede di imboccare il sentiero 405 che da ‘Bochet d’Enzima’ torna verso Riva del Garda. Lungo questo tratto troverete scale in ferro per le quali è consigliato l’uso di attrezzatura da ferrata. P.S.: Prestate attenzione se percorrete questo sentiero durante il periodo primaverile poiché, essendovi molte pinete, spesso si trova la processionaria. Questa è un insetto che può provocare nell'uomo delle forme di dermatite, se la pelle entra a contatto con i peli urticanti della processionaria. Inoltre è pericolosa anche per i cani che potrebbero entrare a contatto con questi peli con il naso o con la lingua.

Prenota oggi

[booked-calendar]
Avete delle domande?

Sentitevi liberi di contattarci e saremo felici di rispondere a tutte le vostre domande.

Escursioni simili

Se questa escursione ti interessa, allora anche queste ti potrebbero piacere:

Difficoltà: Media-Bassa

Bivacco dei Loff

VEDI TOUR
Difficoltà: Media-Alta

Escursione alla Cima Telegrafo

VEDI TOUR
Difficoltà: Bassa

Escursione al Molinetto della Croda

VEDI TOUR

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non verrà pubblicato Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>